GLI STUDENTI DELLA SCUOLA DI GRAFICA BATTONO I MIGLIORI PUBBLICITARI

Premiati Carlo Colombo e Gaia Cassoli, autori di una pagina pubblicitaria per la ditta Combitech di Arconate

Mar162012

Gli studenti dell’istituto di grafica “Olga Fiorini” riescono a battere i professionisti del marketing: lo dimostrano i due alunni della scuola bustocca che hanno firmato una pagina pubblicitaria, destinata alle riviste del settore, per la ditta “Combitech Italia” di Arconate.
La società, che si occupa di recuperare materie plastiche per renderle nuovamente utilizzabili, ha infatti coinvolto tutti gli allievi della classe quinta in una campagna promozionale, chiedendo loro di illustrare graficamente la “mission” dell’azienda: e ha alla fine selezionato i lavori di Carlo Colombo e Gaia Cassoli, giudicati migliori rispetto a quelli proposti da un’agenzia pubblicitaria di Milano. I due ragazzi sono stati così premiati con un assegno di 500 euro a testa da Daniele Rossetti, presidente del cda della Combitech, che insieme a Marco Rossetti ha fornito ai ragazzi tutte le indicazioni per confezionare il prodotto pubblicitario: prodotto che la società utilizzerà anche in occasione di una fiera internazionale in Cina.
Gli studenti hanno dunque risposto alle esigenze dell’azienda, lavorando sotto la guida delle insegnanti Sara Castiglioni, docente di progettazione grafica, e Alessandra Caprioli, che ha svolto il ruolo di tutor, tenendo i rapporti fra la scuola e la ditta, e che parla di «un risultato al di là di ogni aspettativa», sottolineando «il valore di un progetto capace di motivare molto gli alunni». I ragazzi, infatti, «si sono sentiti particolarmente stimolati dal fatto di poter competere con una vera agenzia pubblicitaria e per due allievi è stato quindi gratificante riuscire a vincere, anche nella prospettiva del loro futuro inserimento nel mondo del lavoro: il prodotto realizzato sarà inserito nel portfolio che andrà ad arricchire il loro curriculum».
La cerimonia di premiazione si è tenuta oggi, venerdì 16 marzo, nella sede dell’istituto “Olga Fiorini” in via Varzi, dove i responsabili della Combitech, oltre a consegnare il contributo economico ai vincitori, hanno lasciato a studenti e insegnanti alcune copie della rivista “Plastix”, con la pagina pubblicitaria opera di Carlo Colombo. Anche la scuola ha omaggiato una tavoletta grafica ai due alunni: uno strumento di lavoro utilissimo per chi ha dimostrato di saper competere sul mercato con i professionisti della comunicazione pubblicitaria. Con i brillanti allievi si sono congratulati il preside Rosario Vadalà e la signora Olga Fiorini, fondatrice e anima dell’istituto, insieme a Maria Pia Mocchetti, responsabile del Sistema Qualità. Alla premiazione hanno inoltre partecipato non solo gli studenti dell’ultimo anno, ma anche quelli delle classi terza e quarta, che saranno così incentivati a cogliere le opportunità che la scuola offre ai propri alunni in vista del loro futuro lavorativo.
  • acof

    ACOF è una realtà formativa tra le più ricche e significative presenti in Nord Italia.

  • maternainglese

    Scuola per l'infanzia e scuola primaria "English School" nata per dare ai bambini l'opportunità di apprendere la lingua inglese in modo semplice e naturale.

  • montessori

    La Scuola Montessori di Castellanza è impegnata nella diffusione del pensiero e della pratica montessoriana.

  • scuola superiore

    L'offerta di ACOF per l'assolvimento dell'obbligo di istruzione presenta percorsi scolastici e sperimentali di istruzione e formazione professionale

  • formazione

    Ente di formazione Accreditato in Regione Lombardia per l'erogazione di Servizi formativi e Servizi al lavoro, copre una vasta area di interventi formativi e di accompagnamento per diverse tipologie di destinatari

  • aziende

    ACOF Aziende supporta lo sviluppo delle organizzazioni e dei professionisti attraverso gli strumenti della formazione e della consulenza.

  • spic

    La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Integrato e di Comunità SPIC-ACOF, riconosciuta dal MIUR, abilita all'esercizio dell'attività psicoterapeutica

  • Nido

    L'asilo nido è un servizio educativo e sociale che accoglie bambini dai 6 ai 36 mesi, integrando l'opera della famiglia, in modo da favorire un equilibrato sviluppo psico-fisico